A cena ‘Lorenzin e Federfarma’

Questa al centro è una foto risalente a Novembre 2015, scattata ad una ‘serata di gala’ del 20/11/2015, organizzata dalla Federfarma Roma, presso il Rome Cavalieri Waldorf Astoria Hotel. Alla vostra sinistra il Senatore Andrea Mandelli, Presidente FOFI (Federazione degli Ordini dei farmacisti italiani), mentre alla vostra destra il presidente della Federfarma (Federazione Nazionale Unitaria Titolari di Farmacia) Annarosa Racca; al centro entrambi con il ministro della Salute del governo Gentiloni, Beatrice Lorenzin, e il presidente della regione Lazio, Nicola Zingaretti (seduto alla sinistra della Lorenzin), ‘ospiti d’onore’ di questa serata di gala. Oltre a loro erano presenti circa 1200 farmacisti romani.

http://farmaciavirtuale.it/federfarma-roma-lancia-farmamagazine-e-scoppiano-le-polemiche-per-la-cena/

http://www.mednat.org/vaccini/contenuto_vaccini.htm

Ecco la foto ingrandita :

Salvatore Larizza

Giovanni Traettino invitato dall’Alleanza Evangelica Italiana!

Vi ricordate quando l’Alleanza Evangelica Italiana (AEI) «prese le distanze» dall’incontro ecumenico tra Giovanni Traettino e Francesco, capo della Chiesa Cattolica Romana, del 28 luglio 2014 nel locale di culto della Chiesa della Riconciliazione di Caserta? Ebbene, pochi giorni fa Giovanni Traettino ha partecipato nella sala polifunzionale della Chiesa Alfa e Omega a Roma (di cui è pastore Agostino Masdea) ad un convegno organizzato proprio dall’Alleanza Evangelica Italiana dove ha parlato di ecumenismo!!!

aei-traettino

Come si chiama tutto ciò alla luce della Parola di Dio?
Fratelli, ascoltatemi, ve lo ripeto, questa gente è falsa, è falsa, è falsa. Sono tutti d’accordo tra loro per trascinare le Chiese ad unirsi in una maniera o nell’altra alla Chiesa Cattolica Romana, e poi in un secondo momento all’Islam e le altre grandi religioni mondiali per creare la religione unica mondiale voluta dalla Massoneria. Scappate da queste organizzazioni evangeliche filo massoniche!

Giacinto Butindaro

Foto presa dalla pagina Facebook della Chiesa ‘Alfa e Omega’

Tratto da : http://giacintobutindaro.org/2016/04/11/giovanni-traettino-invitato-dallalleanza-evangelica-italiana/

ATTENZIONE : ‘Il predicatore Benny Hinn torna in Italia’

Il predicatore Benny Hinn è stato invitato ad Aprile in Italia dalla CEIZS Italia (http://www.ceizsitalia.com/lei/ev-benny-hinn.html), che è associata a: Alleanza Evangelica Italiana / European Evangelical Alliance (EEA), e Incontri Pastorali del Lazio – IPL (http://www.ceizsitalia.com/ceiz…/ceizs-italia-benvenuto.html). Vi abbiamo già messo in guardia da lui tante volte, ma torniamo a farlo perché l’amore di Cristo ci costringe. E’ un servo di Mammona, come servono Mammona anche quelli che lo invitano. Lasciateli perdere, cercano solo i vostri soldi. E lasciate pure perdere le organizzazioni a cui è associata la CEIZS Italia.

Chi ha orecchi da udire, oda

Giacinto Butindaro

P.S. Leggi i tanti avvertimenti che in questi anni abbiamo dato su Benny Hinn
http://giacintobutindaro.org/…/pastori-o-predic…/benny-hinn/

CEIZS HINN

Benny Hinn in Italia

Il servo di Mammona Benny Hinn è stato invitato in Italia (a Roma) a tenere delle riunioni a Novembre di quest’anno, come si può vedere da questa locandina.

benny-hinn-italia

Sulla pagina Facebook aperta per questo evento si legge a proposito ‘Acquista Online il Tuo Biglietto di Ingresso per Due Serate! Posti Limitati, Costo Euro 20 Compreso Spese di Spedizione RACCOMANDATA!’ (fonte: https://www.facebook.com/events/163123653889434/) Già perchè bisogna pagare per incontrarsi con la presenza di Dio!!! Lasciate perdere, fratelli, questi eventi. Non abbiate niente a che fare con Benny Hinn, che è un operatore di scandali e un portatore di false dottrine (andate qua per documentarvi su Benny Hinn). E guardatevi da tutti coloro che lo ammirano e lo invitano.

Chi ha orecchi da udire, oda

Giacinto Butindaro

Tratto da : http://giacintobutindaro.org/2013/09/19/benny-hinn-in-italia/

Il Vaticano ha fatto Benny Hinn un ‘Patrono delle Arti’

Benny Hinn, durante il programma ‘This is Your Day’ del 5 Agosto 2010 (il video sotto, al minuto 8:25), ha detto che due settimane fa è stato fatto dal Vaticano un ‘Patron of the Arts’ cioè un ‘Patrono delle Arti’ e gli è stato chiesto di trovare dei donatori affinché le collezioni d’arti del Vaticano possano essere conservate. E Benny Hinn ha scelto Paula White come uno di quei donatori, e l’ha fatta venire con lui a Roma (dove è stato fotografato mano nella mano con lei) per farle donare denaro al Vaticano.

Ora, in base a quanto viene detto sul sito dei ‘Patroni delle Arti’, i ‘Patroni delle Arti’ nei Musei Vaticani sono un gruppo selezionato di persone dedicato alla conservazione e perpetuazione della vasta collezione di arte contenuta nei Musei Vaticani.
I Patroni sono invitati a donare 500 dollari l’anno a persona per l’adesione, 1.000 dollari per l’adesione della famiglia, o 250 dollari per soci junior (35 anni di età e sotto). Queste tasse di appartenenza sono usate per lavori di restauro, progetti di conservazione, equipaggiamento per i laboratori di restauro, incrementi del capitale e l’acquisizione d’arte.
I Patroni provengono da ogni parte del mondo, e ci sono diversi capitoli di Patroni nel Nord America e in Europa. I capitoli si incontrano regolarmente, sponsorizzano cene ed eventi sociali per pianificare e raccogliere fondi per i restauri e fanno dei viaggi ai Musei Vaticani per vedere i risultati dei loro sforzi (informazioni tratte da: http://www.vatican-patrons.org/)

Dunque, Benny Hinn, oltre ad essere diventato un regolare donatore di soldi al Vaticano, cerca tra i credenti dei donatori che diano ogni anno al Vaticano dei soldi per restaurare e conservare i loro tesori terreni!
Ma vi pare un comportamento che si addice ad un servo di Cristo questo? A noi proprio no. Io ritengo che dare soldi per questa causa equivale a buttarli. Con tutti i santi che sono nel bisogno nel mondo intero, Benny Hinn trova pure la voglia e il tempo per aiutare il Vaticano nella conservazione delle sue opere d’arti, tra cui ci sono pure statue e immagini cosiddette sacre, che sono idoli in abominio a Dio! Questo significa partecipare ad un opera infruttuosa delle tenebre!
Ma che si vergogni e dia questi soldi ai poveri! E poi ha pure la sfacciataggine di lamentarsi che ha un deficit di 2 milioni di dollari, e chiede denaro per coprirlo!
Io lo ribadisco anche in questa occasione: quest’uomo non serve Cristo, ma il proprio ventre e quindi ritiratevi da lui, perché è scritto: “Or io v’esorto, fratelli, tenete d’occhio quelli che fomentano le dissensioni e gli scandali contro l’insegnamento che avete ricevuto, e ritiratevi da loro. Poiché quei tali non servono al nostro Signor Gesù Cristo, ma al proprio ventre; e con dolce e lusinghiero parlare seducono il cuore de’ semplici” (Romani 16:17-18)

Chi ha orecchi da udire oda

Giacinto Butindaro

Tratto da : http://lanuovavia.org/giacintobutindaro/2010/08/06/il-vaticano-ha-fatto-benny-hinn-un-%e2%80%98patrono-delle-arti%e2%80%99/

Benny Hinn e Paula White mano nella mano a Roma

Il predicatore Benny Hinn, dal quale alcuni mesi fa ha chiesto di divorziare la moglie Suzanne, è stato fotografato a Roma il 13 Luglio 2010 mano nella mano con Paula White, una predicatrice americana molto famosa, divorziata. La notizia di questa relazione tra i due è stata confermata anche dal thestar.com

Ecco le fotografie:

 Il giornale che ha queste foto è il National Enquirer, ed il numero è quello del prossimo 2 Agosto.

Giudicate voi, fratelli, da persone intelligenti.

Giacinto Butindaro

Tratto da : http://lanuovavia.org/giacintobutindaro/2010/07/24/benny-hinn-e-paula-white-mano-nella-mano-a-roma/

Benny Hinn intervistato dalla CNN a Roma in occasione della morte di Giovanni Paolo II

Benny Hinn, mentre si trova a Roma per rendere omaggio a Giovanni Paolo II in occasione della sua morte, intervistato da una giornalista della CNN, dice che quando vede così tante persone in fila in piedi per 6-7 ore, secondo lui quelle persone stanno cercando delle risposte, sono molto affamate di Dio, e questo è un momento molto commovente per lui, perché ha appena partecipato ad una funzione religiosa speciale in memoria del papa in Vaticano, ed ha pianto pure nel vedere le persone affamate di Dio!

E questo è un giorno veramente veramente speciale nella storia del cristianesimo, in cui si vede la fame di Dio così intensa in tutto il mondo! E oltre a ciò, egli dice che lui crede che l’evento della morte di Giovanni Paolo II riporterà tante persone in Chiesa o ad osservare gli insegnamenti della Chiesa (naturalmente la Chiesa Cattolica Romana).

E dice che quello che questo caro papa ha fatto è questo: ci ha reso consapevoli del fatto che noi abbiamo bisogno di Dio. E afferma pure che vedere questa folla in Vaticano e quello che sta accadendo qua in questo momento è un tale chiaro chiaro segno che milioni di persone in tutto il mondo si stanno volgendo o convertendo a Dio.

E poi verso la fine egli afferma che il giorno dopo non parteciperà alla messa funebre, e che lui è così contento di essere venuto a Roma per onorare la memoria di questo grande papa, Giovanni Paolo II, che ha veramente toccato la sua vita come quella di milioni di persone!

Poche parole: questa è una ulteriore evidente prova che Benny Hinn è un impostore. Guardatevi da lui.

Giacinto Butindaro