Voi siete il sale della terra e la luce del mondo

Gesù disse ai suoi discepoli queste parole : ‘Voi siete il sale della terra; ora, se il sale diviene insipido, con che lo si salerà? Non è più buono a nulla se non ad esser gettato via e calpestato dagli uomini. Voi siete la luce del mondo; una città posta sopra un monte non può rimaner nascosta;e non si accende una lampada per metterla sotto il moggio; anzi la si mette sul candeliere ed ella fa lume a tutti quelli che sono in casa. Così risplenda la vostra luce nel cospetto degli uomini, affinché veggano le vostre buone opere e glorifichino il Padre vostro che è ne’ cieli.’ (Matteo 5:13-16) Continuate dunque, fratelli e sorelle nel Signore, ad essere sale e luce di questo mondo. Siate risplendenti come dei luminari in questo mondo di tenebre, tenendo ben alta la parola della vita.

Salvatore Larizza