L’ecumenismo di Corrado Salmè e del padre Giuliano avanza senza tregua

Abbiamo già visto come giorno 25 Aprile 2012 ad Adrano, all’interno di un tempio di idoli cattolico romano, Corrado Salmè abbia partecipato, assieme al padre Giuliano, ad un incontro ecumenico organizzato dal movimento cattolico del rinnovamento dello spirito. Ma nonostante i nostri chiari avvertimenti pubblici a smettere di fare ecumenismo coi cattolici romani, vi informo che quello dei Salmè non è stato affatto l’ultimo ‘abbraccio’  che essi hanno avuto con i cattolici romani; difatti Corrado Salmè parteciperà pure al XVII convegno nazionale di iniziativa di comunione nel rinnovamento carismatico cattolico che si terrà a Fiuggi dal 19 al 21 Ottobre 2012. Ecco cosa appare nella sezione ‘Itinerari’ del suo sito www.senzamisura.org/ :

(http://www.senzamisura.org/senza_misura/Itinerari.html)

Il numero di telefono che compare nell’immagine è di una certa Daniela Giorla, difatti nella sezione ‘Consiglio Nazionale di Coordinamento (C.N.C.)’ del sito ‘www.iniziativadicomunione.it‘ si può leggere quanto segue :

 (http://www.iniziativadicomunione.it/Pagine/cnc.asp)

Il suo account di facebook è questo : http://www.facebook.com/daniela.giorla e tra i suoi amici ci sono sia Corrado Salmè che il padre Giuliano.

La Giorla è stata eletta per l’anno 2012 come ‘Responsabile di animazione e preghiera’ :

Screenshot preso dall’account di facebook del gruppo ‘iniziativa di comunione’

In merito al ‘XVII convegno nazionale di iniziativa di comunione nel rinnovamento carismatico cattolico che si terrà a Fiuggi dal 19 al 21 Ottobre 2012’, ecco cosa compare nella sezione ‘Calendario Incontri 2012’ del sito  http://www.iniziativadicomunione.it/ :

Quindi è confermato da entrambi gli itinerari, quello di ‘Salmè-Senza misura’ e quello della ‘Giorla-Iniziativa di comunione’ che l’incontro ci sarà e che entrambi parteciperanno a questo evento.

Inoltre nell’immagine sottostante (presa dall’account di Giuliano Salmè) è possibile leggere una nota dello stesso dove ringrazia tutti coloro che hanno partecipato alla riunione ecumenica svoltasi ad Adrano il 25 Aprile 2012 e invita quei due o tre che sono ‘prigionieri dei loro schemi mentali’ a non giudicare o condannare queste cose. Poi segue un commento di approvazione di un altro pastore chiamato Enzo Reina e il ‘mi piace’ della Daniela Giorla. Giudicate voi fratelli da persone intelligenti.

Che dire..  L’ecumenismo dei Salmè evidentemente sembra non avere tregua.

Vi trascrivo ciò che dice la Parola del Signore a tal riguardo :

‘Ma quel che v’ho scritto è di non mischiarvi con alcuno che, chiamandosi fratello, sia un fornicatore, o un avaro, o un idolatra, o un oltraggiatore, o un ubriacone, o un rapace; con un tale non dovete neppur mangiare’ (1Corinzi 5:11)

Giuliano e Corrado Salmè, ricordatevi che i cattolici romani sono degli idolatri che si definiscono nostri fratelli, quindi in accordo con le parole dell’apostolo Paolo a costoro gli si deve predicare il ravvedimento dagli idoli all’Iddio vivente e la fede in Gesù Cristo e non fare ‘comunella’ con loro come fate voi. Dunque vi esorto a smettere di ragionare e agire in questa maniera, perchè non state facendo altro che portare discredito alla verità.  Ma non capite che state illudendo tanti cattolici romani facendogli credere che siano approvati da Dio? Ma non sentite dentro di voi di contristare e contrastare lo Spirito Santo?  Ma questo è l’amore che dite di provare per le anime, facendole saltare, ridere e sbandierare bandiere; quando invece dovrebbero piangere e fare cordoglio per come hanno provocato ad ira Iddio coi loro idoli muti e sordi? Rientrate in voi stessi e abbandonate l’ecumenismo, altrimenti sarà Iddio ad abbandonare voi.

‘Perciò Uscite di mezzo a loro e separatevene, dice il Signore, e non toccate nulla d’immondo; ed io v’accoglierò, e vi sarò per Padre e voi mi sarete per figliuoli e per figliuole, dice il Signore onnipotente’ (2Corinzi 6:17-18)

Salvatore Larizza

Annunci

L’ecumenismo di Corrado Salmè e del padre Giuliano continua…

Ecco quello che significa quando la chiesa si unisce con gli infedeli sotto un giogo che non è per lei. Il 25/04/2012 Corrado Salmè assieme a suo padre Giuliano si sono uniti con degli idolatri in una basilica cattolica romana ad Adrano per trascorrere con loro una giornata spirituale di preghiera.

Queste che seguono sono alcune delle foto che sono state scattate in quel giorno.

* Foto prese dall’album di facebook intitolato : ‘Adrano 25 Aprile 2012 Giornata Spirituale nella Preghiera..’di un certo Fortunato Mirulla.

Nelle informazioni di contatto di questo Fortunato Mirulla si può leggere quanto segue :

‘QUESTO E IL MIO OGGI E IL MIO DOMANI,
MA SOPRATUTTO LO RIFARO’
ANCORA, IL MIO VIAGGIO A MEDUGORJE:)’

Sotto l’album delle foto è scritto : ‘Chiesa Santa Lucia Santa Messa e Adorazione Padre Francesco Broccio!!!!’

Ecco anche il video di quella giornata :

E’ una vergogna, uno scandalo, eppure questo è il misero stato in cui si sono ridotti gran parte degli evangelici oggi. Ritiratevi da costoro e fuggite qualsiasi forma di ecumenismo.

La Scrittura dice : ‘Non vi mettete con gl’infedeli sotto un giogo che non è per voi; perché qual comunanza v’è egli fra la giustizia e l’iniquità? O qual comunione fra la luce e le tenebre? E quale armonia fra Cristo e Beliar? O che v’è di comune tra il fedele e l’infedele? E quale accordo fra il tempio di Dio e gl’idoli? Poiché noi siamo il tempio dell’Iddio vivente, come disse Iddio: Io abiterò in mezzo a loro e camminerò fra loro; e sarò loro Dio, ed essi saranno mio popolo. Perciò Uscite di mezzo a loro e separatevene, dice il Signore, e non toccate nulla d’immondo; ed io v’accoglierò, e vi sarò per Padre e voi mi sarete per figliuoli e per figliuole, dice il Signore onnipotente.’ (2Corinzi 6:14-18)

Nessuno vi seduca dunque con vani ragionamenti.

Salvatore Larizza

E’ meglio essere divisi per la Verità…

‎E’ meglio essere divisi per la Verità, che uniti nella menzogna, è meglio dire la Verità che fa male ma poi guarisce, che la menzogna che conforta e poi uccide, è meglio essere odiati per aver detto la Verità, che essere amati per aver raccontato menzogne. E’ meglio stare soli con la Verità, piuttosto che sbagliare per stare con la moltitudine.

Yves A. Brault

Ecumenismo a Natale

Concerto di Natale (anno 2009) – Corali della Chiesa Cattolica e Chiesa Evangelica della Riconciliazione di Barile (PZ). Il cancro dell’ecumenismo si diffonde. Guardatevi e ritiratevi da coloro che si danno all’ecumenismo.

Tratto da : http://lanuovavia.org/giacintobutindaro/2010/12/20/ecumenismo-a-natale/