GRAVE SCANDALO A CATANIA! La Chiesa Evangelica Pentecostale ha ubbidito agli Ebrei togliendo la scritta: «Gesù Cristo è il Signore»!

Il 19 febbraio 2018 a Catania, nel locale di culto della Chiesa Evangelica Pentecostale di Viale G. Lainò, 2/A, di cui è pastore Ottavio Prato, si è tenuta una conferenza dal titolo «Uniti verso la radice» dove diverse Chiese Evangeliche (tra cui le ADI) hanno stretto un patto con gli Ebrei che negano che Gesù è il Cristo. Mi giunge voce che gli Ebrei nell’occasione hanno preteso dalla Chiesa che togliessero la scritta «Gesù Cristo è il Signore» che c’era sopra in alto sul pulpito. Come potete vedere infatti dalle tre foto, manca durante la conferenza!

Questa è la dimostrazione che gli Ebrei odiano il nome di Gesù di Nazareth; e che queste Chiese si sono vergognate del nome di Gesù Cristo, e che sono diventate schiave degli Ebrei. Sono dei ribelli e dei corrotti che non rimarranno impuniti. Esorto quindi i membri di questa Chiesa ad uscire e separarsi da essa, perché ha rigettato il Signore Gesù Cristo. Uscite e separatevi anche dalle altre Chiese che sono d’accordo con questa Chiesa. La faccia di Dio è contro di esse.
Chi ha orecchi da udire, oda

Giacinto Butindaro

P.S.
Anche la Chiesa Parola della Grazia di Palermo, di cui è pastore Lirio Porrello, ha rimosso la scritta «GESÙ È IL SIGNORE» che aveva in alto sopra il palco. La sua rimozione però sarebbe stata eseguita molto tempo prima, a differenza di quella di Viale Lainò a Catania che risale a pochi giorni prima della conferenza con gli Ebrei.

Fonte: Santino Franzè

Tratto da : http://giacintobutindaro.org/2018/02/22/grave-scandalo-a-catania-la-chiesa-evangelica-pentecostale-ha-ubbidito-agli-ebrei-togliendo-la-scritta-gesu-cristo-e-il-signore/

Annunci

Difendete la verità: il diavolo la sta attaccando!

diavolo-attaccaTorno a ripetervelo fratelli: nel mondo intero è in corso un duro attacco da parte del diavolo contro la verità che è in Cristo Gesù. E uno di questi strumenti usati dal diavolo è la Massoneria, e quindi i massoni che sono presenti nelle Chiese stanno operando da parte del diavolo contro la verità. E questo attacco è presentato molto astutamente da questi intellettuali razionalisti, che sono persone riprovate quanto alla fede, che non sono nati da Dio. Infatti taluni di loro, che si presentano come storici del cristianesimo antico o storici delle religioni, con il pretesto di condurre una seria ricerca storica su Gesù – e quindi appoggiandosi anche a scritti apocrifi – introducono nelle Chiese un altro Gesù, e per fare questa opera diabolica contorcono le parole di Gesù o ne mettono in discussione la loro autenticità o accusano Matteo, Marco, Luca e Giovanni di avere adulterato le parole di Gesù o di essersi inventati dei fatti sulla vita e sul ministerio di Gesù che quindi vengono presentati come leggendari! Costoro sono degli anticristi, ve lo ripeto, fratelli, sono degli anticristi. E’ dunque necessario opporsi al diavolo rivestendoci dell’armatura di Dio che Dio nella sua grande bontà ci ha fornito. Levate dunque la vostra voce con forza e franchezza contro le menzogne di questi anticristi, che parlano da parte del diavolo, che è il loro padre e padrone. Distruggetele, distruggetele, non abbiate pietà delle menzogne: sono quelle che stanno portando all’inferno tante anime.

“Ma tu hai dato a quelli che ti temono una bandiera, perché si levino in favor della verità.” (Salmo 60:4)

Giacinto Butindaro

Tratto da : http://giacintobutindaro.org/2016/12/27/difendete-la-verita-il-diavolo-la-sta-attaccando/

Il sangue prezioso di Gesù

sangue-preziosoQuanto è prezioso il sangue di Gesù, che Egli ha sparso sulla croce e del quale siamo stati cosparsi (1 Pietro 1:2)! Esso ha purificato la nostra coscienza dalle opere morte rendendoci perfetti quanto alla coscienza (Ebrei 9:14), e se camminiamo nella luce ci purifica da ogni peccato (1 Giovanni 1:7). Mediante di esso siamo stati giustificati (Romani 5:9), riconciliati con Dio (Colossesi 1:20), avvicinati a Dio (Efesini 2:13), santificati (Ebrei 10:29; 13:12); riscattati dal vano modo di vivere tramandatoci dai padri (1 Pietro 1:18), liberati dai nostri peccati (Apocalisse 1:5; Efesini 1:7), e comprati a Dio (Apocalisse 5:9). Mediante il Suo sangue è stato dedicato il patto che Dio ha fatto con noi (Ebrei 9:18; 13:20); in virtù del Suo sangue abbiamo la libertà d’entrare nel santuario (Ebrei 10:19), e a cagione del Suo sangue abbiamo vinto il diavolo (Apocalisse 12:11).

A Cristo Gesù, che ha sparso il Suo sangue per noi, sia la gloria ora e in eterno. Amen

Giacinto Butindaro

Tratto da : http://giacintobutindaro.org/2014/09/22/il-sangue-prezioso-di-gesu/

Uno scrittore famoso, una casa editrice importante, un libro pieno di menzogne

corrado-augiasCorrado Augias è un famoso giornalista, scrittore, autore e conduttore televisivo. Il suo libro «Inchiesta su Gesù» è stato pubblicato dalla Mondadori, che è una casa editrice importante e famosa. Ma è un libro PIENO DI MENZOGNE! E’ un libro PIENO DI VELENO MICIDIALE!
Il libro infatti afferma per esempio che Gesù fu generato da Giuseppe (Corrado Augias & Mauro Pesce, Inchiesta su Gesù, Arnoldo Mondadori Editore, Milano 2006, pag. 12, 95,103), che non si considerava Dio (pag. 28), che la remissione dei peccati non avviene in virtù della morte di Gesù (pag. 29), che Gesù quando disse ai Giudei: “Disfate questo tempio, e in tre giorni lo farò risorgere” (Giovanni 2:19), non intese dire che sarebbe risuscitato fisicamente (pag. 33), che i Giudei non chiesero a Pilato di crocifiggere Gesù (pag. 107), che Gesù si fece battezzare da Giovanni perché «avvertiva il bisogno di un rinnovamento, di una conversione interiore» (pag. 216), in altre parole si fece battezzare per la cancellazione dei propri peccati!
Ho preso questo scrittore e questo suo libro per esempio, per mostrarvi che un uomo può avere una laurea (o anche più lauree), e avere ricevuto onorificenze varie (Augias per esempio ha ricevuto le seguenti onorificenze: Grande ufficiale dell’Ordine al merito della Repubblica italiana; Cavaliere di gran croce dell’Ordine al merito della Repubblica italiana; Cavaliere della Legion d’onore della Repubblica Francese), e può avere scritto decine di libri con importanti case editrici (come nel caso di Augias), ma nello stesso tempo essere un anticristiano che scrive libri con tante menzogne sul nostro Signore e Salvatore Gesù Cristo. Non guardate dunque ai titoli, alle lauree, alle onorificenze, alle case editrici di coloro che scrivono libri, ma esaminate accuratamente quello che dicono alla luce della Sacra Scrittura, per non rimanere ingannati dai tanti anticristi presenti in mezzo alle denominazioni evangeliche travestiti da Cristiani, che hanno conseguito lauree, titoli, e magari anche premi letterari, e possono pubblicare i loro libri tramite importanti case editrici, ma i cui libri sono pieni di menzogne! Nessuno vi seduca con vani ragionamenti.

Chi ha orecchi da udire, oda

Giacinto Butindaro

Tratto da : http://giacintobutindaro.org/2016/12/27/uno-scrittore-famoso-una-casa-editrice-importante-un-libro-pieno-di-menzogne/#comment-284320

L’intervista fatta al fratello Giacinto Butindaro da Giuseppe Cruciani sui terremoti

Il fratello Giacinto Butindaro scrive : In data 7 novembre 2016 sono stato chiamato al telefono da Giuseppe Cruciani, il conduttore della trasmissione radiofonica «La Zanzara» che va in onda su Radio24, il quale mi ha rivolto alcune domande, la prima delle quali era se anch’io credo che i terremoti sono una punizione divina. Ecco la telefonata registrata che poi hanno mandato in onda alla radio durante la diretta (hanno tagliato delle parti però, come per esempio quella dove spiegavo che i terremoti Dio li manda anche a cagione dell’idolatria e di altri peccati).

Chi ha orecchi da udire, oda

Giacinto Butindaro

Tratto da : http://giacintobutindaro.org/2016/11/07/lintervista-fattami-da-giuseppe-cruciani-sui-terremoti/


E’ impopolare purtroppo sentir dire queste cose oggigiorno, anche in ambito evangelico, ma è la verità, e come tale và creduta e proclamata. Che il Signore possa avere pietà e dare il ravvedimento alle genti affinchè abbiano vita e scampare cosi all’ira di Dio. Vi scongiuro : Non continuate a sprezzare le ricchezze della benignità, della pazienza e della longanimità di Dio, fermatevi un attimo e considerate attentamente le vostre vie. Non riuscite a capire che Dio nella Sua grande benignità, attraverso questi avvertimenti, vi trae a ravvedimento? Ravvedetevi dunque e convertitevi dalle vostre vie malvagie e Dio diverrà vostro amico; ma se continuerete a trasgredire la Sua santa legge, continuerete per certo ad attirare su di voi la Sua ira e quindi i Suoi giusti giudizi.

Salvatore Larizza

‘La zanzara’

zanzara-butindaroVi faccio sapere che ieri (5 Marzo 2014) quelli del noto programma radiofonico ‘la zanzara’ in onda su Radio 24 mi hanno fatto fare una telefonata da un certo Paolo che si è presentato come un omosessuale, e io gli ho risposto non sapendo ovviamente che fosse mandato da La Zanzara e che mi stessero registrando (l’ho saputo oggi da un visitatore del mio blog). Hanno poi mandato in onda durante il programma serale una parte della telefonata tra me e questo Paolo. Ve la segnalo quindi. Andate qua e ascoltate a partire dal minuto 45:30 circa.

 

http://www.radio24.ilsole24ore.com/player.php?channel=2&date=2014-03-05

Nel palinsesto alla vostra destra fate clic su ‘La zanzara’

Ecco la parte della puntata de ‘La Zanzara’ con questa parte della telefonata intercorsa tra questo Paolo e il sottoscritto.

Giacinto Butindaro

Tratto da : http://giacintobutindaro.org/2014/03/06/la-zanzara/