Non pace, ma spada!

spadaQuello che molti ancora non hanno compreso è che Gesù non è venuto a metter pace sulla terra, ma spada, cioè divisione. E questo perchè se si crede che l’unica via per andare in cielo sia Gesù Cristo è inevitabile che ci si facciano dei nemici su questa terra. Ma pensate forse che Gesù Cristo sia venuto per unire le religioni? O per dare la cosiddetta ‘libertà religiosa’ ai popoli? Ma a quale Gesù avete creduto?

Gesù Cristo, colui nel quale io ho creduto per la grazia di Dio, un giorno disse queste parole : ‘Non pensate ch’io sia venuto a metter pace sulla terra; non son venuto a metter pace, ma spada. Perché son venuto a dividere il figlio da suo padre, e la figlia da sua madre, e la nuora dalla suocera; e i nemici dell’uomo saranno quelli stessi di casa sua. Chi ama padre o madre più di me, non è degno di me; e chi ama figliuolo o figliuola più di me, non è degno di me; e chi non prende la sua croce e non vien dietro a me, non è degno di me. Chi avrà trovato la vita sua la perderà; e chi avrà perduto la sua vita per cagion mia, la troverà. Chi riceve voi riceve me; e chi riceve me, riceve colui che mi ha mandato.’ (Matteo 10:34-40) Ma non sono forse chiare le parole di Gesù? E dunque perchè molti che si definiscono Cristiani non credono alle parole del Cristo? Perchè molti non credono affatto in questo Gesù, ma in un altro, quello che gli ha presentato il serpente antico!

Fratelli e sorelle nel Signore, la pace che il Signore è venuto a portare sulla terra non è quella fra gli uomini ma è quella che si ha con Dio. E questo perché se da un lato il Signore divide gli uomini a motivo della fede, dall’altro, sempre a motivo della fede, li unisce con Dio. Noi oggi quantunque abbiamo l’inimicizia del mondo eppure, per la grazia di Dio, abbiamo pace con Dio per mezzo di Cristo Gesù. Non fatevi dunque ingannare da coloro che procacciano unione con i cattolici romani, con i testimoni di geova, con i mormoni, e cosi via; facendovi credere che questa sia la volontà di Dio. Lasciateli perdere, sono ciechi, guide di ciechi. State sani.

Salvatore Larizza

Annunci

Giovanni Traettino invitato dall’Alleanza Evangelica Italiana!

Vi ricordate quando l’Alleanza Evangelica Italiana (AEI) «prese le distanze» dall’incontro ecumenico tra Giovanni Traettino e Francesco, capo della Chiesa Cattolica Romana, del 28 luglio 2014 nel locale di culto della Chiesa della Riconciliazione di Caserta? Ebbene, pochi giorni fa Giovanni Traettino ha partecipato nella sala polifunzionale della Chiesa Alfa e Omega a Roma (di cui è pastore Agostino Masdea) ad un convegno organizzato proprio dall’Alleanza Evangelica Italiana dove ha parlato di ecumenismo!!!

aei-traettino

Come si chiama tutto ciò alla luce della Parola di Dio?
Fratelli, ascoltatemi, ve lo ripeto, questa gente è falsa, è falsa, è falsa. Sono tutti d’accordo tra loro per trascinare le Chiese ad unirsi in una maniera o nell’altra alla Chiesa Cattolica Romana, e poi in un secondo momento all’Islam e le altre grandi religioni mondiali per creare la religione unica mondiale voluta dalla Massoneria. Scappate da queste organizzazioni evangeliche filo massoniche!

Giacinto Butindaro

Foto presa dalla pagina Facebook della Chiesa ‘Alfa e Omega’

Tratto da : http://giacintobutindaro.org/2016/04/11/giovanni-traettino-invitato-dallalleanza-evangelica-italiana/

ATTENZIONE : ‘Il predicatore Benny Hinn torna in Italia’

Il predicatore Benny Hinn è stato invitato ad Aprile in Italia dalla CEIZS Italia (http://www.ceizsitalia.com/lei/ev-benny-hinn.html), che è associata a: Alleanza Evangelica Italiana / European Evangelical Alliance (EEA), e Incontri Pastorali del Lazio – IPL (http://www.ceizsitalia.com/ceiz…/ceizs-italia-benvenuto.html). Vi abbiamo già messo in guardia da lui tante volte, ma torniamo a farlo perché l’amore di Cristo ci costringe. E’ un servo di Mammona, come servono Mammona anche quelli che lo invitano. Lasciateli perdere, cercano solo i vostri soldi. E lasciate pure perdere le organizzazioni a cui è associata la CEIZS Italia.

Chi ha orecchi da udire, oda

Giacinto Butindaro

P.S. Leggi i tanti avvertimenti che in questi anni abbiamo dato su Benny Hinn
http://giacintobutindaro.org/…/pastori-o-predic…/benny-hinn/

CEIZS HINN

Ai membri dell’AEI: l’Alleanza Evangelica Mondiale porta alla religione unica mondiale

A settembre 2013 Geoff Tunnicliffe, segretario generale dell’Alleanza Evangelica Mondiale (di cui fa parte anche l’Alleanza Evangelica Italiana), ha partecipato ad una storica conferenza in Giordania, a cui hanno partecipato esponenti della Chiesa Cattolica Romana, della Chiesa Ortodossa e di Chiese Evangeliche (come il ‘pastore’ Rick Warren, che nella prima foto è seduto alla destra di Geoff Tunnicliffe che è il penultimo seduto alla vostra sinistra), come anche alcuni esponenti religiosi e studiosi Mussulmani, per parlare della condizione dei Cristiani nel Medio Oriente (Fonte: http://www.tumblr.com/search/Geoff%20Tunnicliffe)


geoff-01 geoff-02geoff-03

Ovviamente questa conferenza fa parte di quel cammino intrapreso da costoro per raggiungere la cosiddetta UNITA’ NELLA DIVERSITA’ con la Chiesa Cattolica Romana e gli Ortodossi, e promuovere la pace nel mondo collaborando con i Mussulmani!!! E ovviamente dietro tutto ciò c’è la Massoneria che si sta servendo di conferenze di questo genere per portare tutte le religioni ad unirsi.

Ecco dunque dove l’AEI vuole portare i suoi membri! Non è abbastanza chiaro? Ma non vi rendete conto che a costoro non interessano affatto le parole dell’apostolo Paolo ai santi: “Non vi mettete con gl’infedeli sotto un giogo che non è per voi; perché qual comunanza v’è egli fra la giustizia e l’iniquità? O qual comunione fra la luce e le tenebre? E quale armonia fra Cristo e Beliar? O che v’è di comune tra il fedele e l’infedele? E quale accordo fra il tempio di Dio e gl’idoli? Poiché noi siamo il tempio dell’Iddio vivente, come disse Iddio: Io abiterò in mezzo a loro e camminerò fra loro; e sarò loro Dio, ed essi saranno mio popolo. Perciò Uscite di mezzo a loro e separatevene, dice il Signore, e non toccate nulla d’immondo; ed io v’accoglierò, e vi sarò per Padre e voi mi sarete per figliuoli e per figliuole, dice il Signore onnipotente” (2 Corinzi 6:14-18)? Ma non avete ancora capito che per costoro gli idolatri e gli eretici sono Cristiani, e i Mussulmani adorano lo stesso Dio che adoriamo noi, per cui dimostrano di non avere alcuna conoscenza e alcun discernimento spirituale? Ma come è possibile che non vi rendete conto che costoro vi portano alla distruzione? Svegliatevi.

Uscite e separatevi dall’AEI quindi, perché il suo programma è quello della Massoneria. Io vi ho avvertiti, non illudetevi e non vi fate sedurre dai loro vani ragionamenti.

Chi ha orecchi da udire, oda

Giacinto Butindaro

Leggi anche:

L’Alleanza Evangelica Italiana promuove ideali massonici

L’Alleanza Evangelica Italiana collabora con il diavolo: ecco in che maniera

L’Alleanza Evangelica Mondiale si è alleata con ‘papa’ Francesco

Francesco incontra importanti ‘leaders evangelici’

Tratto da : http://giacintobutindaro.org/2014/06/30/ai-membri-dellaei-lalleanza-evangelica-mondiale-porta-alla-religione-unica-mondiale/

L’AEI PREGA IDDIO PER LA LIBERTA’ RELIGIOSA

Il 20 Aprile 2013 a Roma, si è tenuta una riunione di Assemblea Federale da parte dell’AEI (Alleanza Evangelica Italiana), in occasione dell’elezione del nuovo presidente Giacomo Ciccone. Nel sito dell’AEI http://www.alleanzaevangelica.org/, nella sezione ‘News/Attualità’, nella voce ‘Giacomo Ciccone nuovo presidente dell’Alleanza Evangelica Italiana’, è possibile leggere e scaricare un documento intitolato ‘documenti assembleari’. Ecco cosa si vede nel sito :

documenti assembleari

All’interno di questo documento vengono descritti in maniera dettagliata quali siano stati gli obiettivi conseguiti dalla suddetta Alleanza nell’Anno 2012 e in parte anche nel 2013. Ora, a pag. 5 di questo documento è possibile leggere quanto segue :

Immagine

Ecco alcune foto di quella giornata :

sitin_liberta_religiosa_nigeria_10_l

sitin_liberta_religiosa_nigeria_07_l

sitin_liberta_religiosa_nigeria_04_l

Tratto da : http://www.alleanzaevangelica.org/attualita/sit-in_chiesa_perseguitata_in_nigeria.html

Ora, vorrei che vi soffermaste  sulle seguenti parole da me evidenziate :

preghiere per la libertà religiosa

Avete notato? Praticamente il 9/08/2012 quelle quasi 50 persone di diverse Chiese Evangeliche romane, si sono riunite davanti all’Ambasciata Nigeriana, in un sit-in di preghiera promosso dall’AEI, e tra le altre cose che fecero, pregarono pure Iddio affinché i cittadini Nigeriani potessero avere ‘libertà religiosa’, indipendentemente dal loro credo!! Fratelli, ma vi rendete conto della gravità di questa azione? E’ come se nella nostra nazione innalzassimo preghiere a Dio in favore della cosiddetta ‘libertà religiosa’ dei Testimoni di Geova oppure dei Mormoni, come anche dei Satanisti e cosi via!

Coloro che pregano in questa maniera dimostrano di non avere ben compreso la realtà dell’inferno e della salvezza dall’ira a venire, perché non si preoccupano affatto della situazione spirituale delle anime. Fanno passare l’evangelo come una delle tante verità, e il ravvedimento come se non esistesse più.

Dunque anziché pregare Iddio affinché concedesse ravvedimento e fede nell’evangelo a quelle persone, costoro si sono impegnati a pregare Iddio affinché quelle persone fossero libere di professare ciò che volevano!! Ma di quale libertà parlano costoro? Ma che concetto hanno di libertà? Ma non sanno forse che gli uomini sono ‘schiavi’ del peccato e non sono affatto ‘liberi’? Ma hanno ben capito quale sia il mandato che la Chiesa ha ricevuto da parte del Signore Gesù?

Ma ponetevi ancora queste domande :

– ‘Ma Gesù avrebbe mai pregato l’Iddio e Padre suo per la libertà religiosa degli uomini, indipendentemente dal loro credo ?’

– ‘E gli apostoli avrebbero mai fatto salire a Dio simili preghiere?’

La risposta è chiara : ‘NO’.

E allora perchè  costoro si mettono a fare cose che nè Gesù, nè tantomeno gli apostoli avrebbero giammai fatto? Perchè si mettono a predicare e a pregare in favore della cosiddetta ‘libertà religiosa’?

Voglio dunque ribadire ancora una volta con forza che questa lotta a favore della cosiddetta ‘libertà religiosa’ non è affatto una lotta in cui i santi sono chiamati a farne parte, perché contrasta quello che è il VERO buon combattimento della fede. La Chiesa dell’Iddio vivente e vero deve : ‘Esortare gli uomini a ravvedersi nel cospetto di Dio e a credere nell’Evangelo’, ottenendo cosi il fine della fede : ‘la salvezza delle anime’ (cfr. 1Pietro 1:9), salvezza che si può ottenere solo mediante la fede nell’evangelo (cfr. 1Corinzi 15:1).

State dunque fratelli in guardia da tutti coloro che con vari sofismi vi fanno passare la lotta per la  cosiddetta ‘libertà religiosa’  come una lotta benefica, ammoniteli severamente e dopo schivateli. Nessuno vi seduca con vani ragionamenti.

Salvatore Larizza