I CANI MUTI E SONNACCHIOSI CHE SI SVEGLIANO SOLO SE SENTONO LA PAROLA “PREDESTINAZIONE”

Cani mutiA sentire il pastore medio italiano, o l’uomo medio di chiesa del nostro paese, le cose vanno bene. siamo vicini al risveglio, Gesù sta per tornare, la chiesa di Cristo sta facendo la “differenza” e via mentendo….queste persone hanno sviluppato un modo molto singolare di guardare la realtà e di vivere tranquille. li senti sempre ripetere che dobbiamo essere uniti, che la dottrina non è importante ma saremo giudicati “sull’ammore”, che siamo tutti peccatori e tanto nessuno è perfetto quindi che ci fa se uno si tiene i suoi vizietti o vive alla maniera del mondo. mica siamo degli eremiti, Gesù stava insieme ai peccatori ed alle prostitute, quelli che ci tenevano tanto alle “regole e regolette” erano i farisei etc. non aspettatevi da questa gente un ammonimento o una riprensione verso qualcuno, se un giovanotto assiduo frequentatore di chiesa vive in fornicazione oppure un diacono è adultero e pretende nuove nozze che non può contrarre loro non dicono niente. se i tatuaggi, i piercing, il rock, il punk, il wrap, lo hip hop dilagano (sia pure in versione cristiana…) nelle chiese loro applaudono e dicono che è meraviglioso che i giovani mettano il loro “talento” al servizio dell’evangelo. loro sono chiamati a consolare mica a giudicare…l’apparenza di queste persone è dolce e mite. il peccato per loro non esiste nella chiesa cristiana perché dopo aver creduto ed essere stati battezzati siamo stati rigenerati e viviamo tutti nel meraviglioso mondo della grazia. eppure queste persone, simili a cani da guardia che fanno entrare lupi, volpi, leoni, tigri senza emettere il minimo rumore sono inflessibili e si svegliano dal loro torpore quando sentono una parola pericolosa e dal suono terribile: predestinazione!!!
Se un loro adepto sente predicare sul tema e comincia a fare qualche domanda scomoda iniziando a dare segni di cedimento ecco che loro si trasformano da bassotti giocosi in terribili pit bull dal morso letale. “da chi hai ascoltato queste cose? sarà stato mica quel senza chiesa di Butindaro o qualcuno dei suoi seguaci talebani? “. Ecco che lo zelo inizia a consumare questo servo di Dio e iniziano a partire maledizioni, imprecazioni, richieste di fuoco dal cielo etc. si affronta il malcapitato adepto che è sulla via della eresia e della perdizione e gli si spiega che tale dottrina è diabolica , mena all’inferno e se non la rinnega sarà espulso dalla chiesa (ricordo che oggi in una chiesa italiana media non si espellerebbe neppure Hannibal the cannibal nonostante continuasse imperterrito a mangiare carne umana). questa è la situazione oggi nella chiesa evangelica italiana. tutto è lecito, tutto è concesso ma guai a pronunciare quella parola terribile!!!

Mario Prospero

Tratto dal gruppo di Facebook ‘Non Tollero Jezabel’, al seguente link : https://www.facebook.com/groups/nontollerojezabel/permalink/669160513160629/

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...