Un cantante blasfemo

Veniamo a sapere che al Festival di Sanremo 2014 il cantante Rufus WainWright salirà sul palco dell’Ariston nella seconda serata, quella di mercoledì 19 febbraio. Nato nel 1973 a Rhineback, New York, ha la doppia cittadinanza canadese e statunitense. Gay dichiarato, nel 2012 ha ‘sposato’ il compagno Jörn Weisbrodt: i due hanno una bambina, Viva, avuta da Lorca Cohen, figlia di Leonard Cohen. Questo uomo è molto noto per la sua propaganda a pro degli omosessuali, e fa spettacoli blasfemi travestendosi da Gesù Cristo e cantando una canzone blasfema dal titolo ‘Il Messia gay’.

rufus

Questo Rufus è dunque un empio, sulla via della perdizione. Come sono empi tutti coloro che sono omosessuali, che approvano e promuovono l’omosessualità e questa sua propaganda.

Chi ha orecchi da udire, oda.

RUFUS, REPENT OF YOUR SINS AND BELIEVE IN THE GOSPEL OF THE LORD JESUS CHRIST OTHERWISE WHEN YOU DIE YOU WILL GO TO HELL

Giacinto Butindaro

Tratto da : http://giacintobutindaro.org/2014/02/08/un-cantante-blasfemo/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...