Ebrei Ultra-Ortodossi perseguitano Ebrei credenti

In questo breve reportage vedrete e sentirete l’odio degli Ebrei UltraOrtodossi nei confronti degli Ebrei che hanno creduto in Gesù Cristo che risiedono in Israele. E’ bene che queste cose la fratellanza le sappia perchè confermano che anche in Israele i Cristiani vengono perseguitati a cagione della loro fede nel Signore Gesù Cristo.

Per questi Ortodossi Ebrei infatti quegli Ebrei che credono che Gesù di Nazareth è il Messia promesso dai profeti, non sono veri Ebrei e non dovrebbero vivere in Israele e quindi vanno cacciati dal territorio d’Israele.

Nel reportage (a partire dal secondo 53) viene fatto vedere come il 21 Febbraio 2011, nella città di Ashdod, si sono radunati un migliaio di Ebrei UltraOrtodossi conosciuti come ‘Yad L’Achim’ (che le autorità sanno che perseguitano gli Ebrei Messianici e i Cristiani Evangelici residenti in Israele) per protestare violentemente contro la presenza e l’opera degli Ebrei Messianici.

Vedrete inizialmente degli Ebrei Ortodossi disputare con un Ebreo messianico dicendogli infuriati: ‘Questa protesta è affinchè voi lasciate il paese’ (minuto 1:38).

Poi vedrete (dal minuto 1:58) il rabbino capo di Ashdod che si chiama Yosef Sheinin parlare con un microfono alla folla ed affermare tra le altre cose: ‘Se un uomo uccide un uomo, egli deve pagare con la sua vita. Se un uomo uccide un uomo, egli è un omicida. I Savi ci dicono che una persona che fa peccare un’altra persona è peggiore di un’omicida. Hitleriani! Fuori dalla nostra nazione! Fuori dalle nostre città! Andate in Cina, andate in Giappone, essi hanno milioni di persone. Andate in India. Che volete con le anime Ebraiche? Noi non ci fermeremo, noi non ci riposeremo fino a quando non avremo cacciato questa orribile infezione fuori dalla nostra nazione! Sia maledetta quella ‘dannazione’ (Gesù) che ha inventato questa ‘religione’! L’intero scopo di questa ‘religione’ è versare sangue Ebraico. Il loro intero scopo è rubare anime Ebraiche. Che cosa vogliono? Essi vogliono una ‘soluzione finale’ come la volle Hitler. Che cosa volle Hitler? Anche lui volle una ‘soluzione finale’ per finire gli Ebrei, così non ci saranno più Ebrei nel mondo’ (fino al minuto 3:15).

Poi il cameramen che stava riprendendo la manifestazione e chi era con lui sono stati accerchiati dagli Ebrei Ortodossi e sono stati costretti a smettere di filmare la manifestazione e ad andarsene.

A questo punto nel video si parla di un attentato portato a termine con una bomba contro una famiglia di Ebrei Messianici, durante il periodo della festa di Purim nel 2008, durante il quale è rimasto ferito un giovane ragazzo (minuto 4:12). E nel febbraio del 2011 l’attentatore è comparso davanti al tribunale a Gerusalemme, dove la giovane vittima di quell’attentato di nome Ami Ortiz ha potuto vedere da vicino con i suoi occhi il suo attentatore senza però provare nessun odio verso di lui (minuto 5:30).

Viene poi fatta vedere un’altra protesta pubblica degli Ebrei Ultraortodossi contro gli Ebrei Messianici, che si è tenuta il 9 Marzo 2011 ad Arad.

Al minuto 6:44 si sente ancora il rabbino sopracitato che pronuncia queste altre parole: ‘Essi sono della progenie di Haman, che anche lui voleva distruggere gli Ebrei da ogni nazione nel mondo. Questo è quello che essi vogliono fare attraverso le generazioni’.

Fratelli nel Signore, ricordatevi dei nostri fratelli che vengono perseguitati in Israele a motivo di Gesù Cristo pregando per loro affinché Dio li fortifichi, li consoli e li liberi dagli uomini malvagi e molesti.

Giacinto Butindaro

Tratto da : http://giacintobutindaro.org/2011/04/01/ebrei-ultra-ortodossi-perseguitano-ebrei-credenti/

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...