Quant’è malvagio il cuor dell’uomo

In tanti sono, tra i credenti, coloro che fanno Dio bugiardo dicendo che il cuor dell’uomo non è poi cosi malvagio, e che tutto sommato Dio lo salva perché vede che il suo cuore è sincero. Mi sono accorto, che il loro parlare puzza un po’ di pelagianesimo. Nonostante gli citi che stà scritto “ Il cuore è ingannevole più d’ogni altra cosa, e insanabilmente maligno; chi lo conoscerà? ” (Geremia 17:9) e anche che “ siccome è scritto: Non v’è alcun giusto, neppure uno. Non v’è alcuno che abbia intendimento, non v’è alcuno che ricerchi Dio. Tutti si sono sviati, tutti quanti son divenuti inutili. Non v’è alcuno che pratichi la bontà, no, neppur uno. La loro gola è un sepolcro aperto; con le loro lingue hanno usato frode; v’è un veleno di aspidi sotto le loro labbra. La loro bocca è piena di maledizione e d’amarezza.  I loro piedi son veloci a spargere il sangue.  Sulle lor vie è rovina e calamità, e non hanno conosciuto la via della pace. Non c’è timor di Dio dinanzi agli occhi loro. ” (Romani 3:10-18), continuano ad affermare il contrario; facendo intendere che l’uomo con la propria volontà, aiutata dalle preghiere e dalle opere buone, può benissimo far si che sia gradito a Dio, e cosi ricevere da Lui grazia e giungere infine alla salvezza eterna. Per costoro, Dio stà a guardare tutto quello che dicono e tutto quello che fanno, ma non può assolutamente operare, altrimenti “forzerebbe” in qualche modo la volontà dell’uomo, e questo non è possibile, non sarebbe affatto giusto. E quindi, li vedi che parlano, parlano e parlano, quante parole dicono, ma alla fine ti accorgi che non hanno detto proprio niente, perché il loro parlare è un parlare vacuo, privo di potenza. Hanno messo la grazia salutare di Dio in conto di debito, fanno apparire l’uomo in qualche modo meritevole di ciò che Dio gli ha donato, come se Dio desse all’uomo la retribuzione dei propri sforzi. Eh si, perché ci fanno sapere che è stato l’uomo a cercare Dio, e che è stato l’uomo a scegliere Cristo per avere la vita; cosicchè Dio nella sua misericordia gli ha dato quello che loro cercavano. Ora affinché nessuno vi seduca con vani ragionamenti, è giusto che sappiate che costoro mentono contro la verità, perché la verità, la Parola di Dio, afferma proprio il contrario. Infatti è scritto “Sono stato trovato da quelli che non mi cercavano; sono stato chiaramente conosciuto da quelli che non chiedevan di me. ” (Romani 10:20 ) e anche che “ Non siete voi che avete scelto me, ma son io che ho scelto voi ” (Giovanni 15:16a). Fratelli, la Scrittura dice che noi NON cercavamo il Signore, e neppure chiedevamo di Lui, eppure Lui si è fatto conoscere; ci ha attirato a Cristo e ci ha salvati (cfr. Giovanni 6:44). Dunque fratelli sia riconosciuto Dio verace ma ogni uomo bugiardo; affinché Dio sia riconosciuto giusto nelle sue parole, e resti sempre vincitore quando viene giudicato. Ora, fratelli nel Signore, vi mostrerò un filmato che forse aiuterà coloro che hanno bisogno di vedere coi loro propri occhi, quanto il cuor dell’uomo è malvagio, e quanto il mondo abbia in odio i Cristiani, affinché credano a ciò che stà scritto. Un po’ come Tommaso, vi ricordate, che se non vedeva coi proprio occhi, e non toccava con le proprie mani, non credeva alla parola che gli era stata recata, concernente la risurrezione di Gesù. Vi ricordo però, che dopo aver veduto, Tommaso credette. E voi? Farete il simigliante?

Larizza Salvatore


Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...