Rifiutano di ascoltare il suono della tromba: ecco cosa gli accadrà

Queste sono le parole che Dio pronunciò tramite il profeta Geremia:

“Fermatevi sulle vie, e guardate, e domandate quali siano i sentieri antichi, dove sia la buona strada, e incamminatevi per essa; e voi troverete riposo alle anime vostre! Ma quelli rispondono: ‘Non c’incammineremo per essa!’ Io ho posto presso a voi delle sentinelle: ‘State attenti al suon della tromba!’ Ma quelli rispondono: ‘Non staremo attenti’.
Perciò, ascoltate, o nazioni! Sappiate, o assemblea de’ popoli, quello che avverrà loro. Ascolta, o terra! Ecco, io fo venire su questo popolo una calamità, frutto de’ loro pensieri; perché non hanno prestato attenzione alle mie parole; e quanto alla mia legge, l’hanno rigettata. Che m’importa dell’incenso che viene da Seba, della canna odorosa che vien dal paese lontano? I vostri olocausti non mi sono graditi, e i vostri sacrifizi non mi piacciono. Perciò così parla l’Eterno: Ecco, io porrò dinanzi a questo popolo delle pietre d’intoppo, nelle quali inciamperanno assieme padri e figliuoli, vicini ed amici, e periranno” (Geremia 6:16-21)

Attenzione dunque, voi tutti che rifiutate di abbandonare i vostri compromessi, la vostra caparbietà di cuore, la vostra mondanità, la vostra carnalità, e che siete pronti a lanciare offese e ingiurie, e accuse ingiuste di ogni genere, contro coloro che vi avvertono da parte di Dio, esattamente come facevano i ribelli contro gli antichi profeti, perché andrete di male in peggio, come è sempre avvenuto ai ribelli. Dio infatti vi farà inciampare tramite delle pietre che Lui stesso metterà dinnanzi a voi e perirete.

E’ cosa spaventevole e orrenda mettersi contro la Parola di Dio; come disse Dio tramite il profeta Osea: “È la tua perdizione, o Israele, l’essere contro di me, contro il tuo aiuto” (Osea 13:9).

Vi scongiuro a non continuare a ribellarvi contro Dio, prima che sia troppo tardi.

Chi ha orecchi da udire oda

Giacinto Butindaro

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...